Come Guadagnare 500 euro al mese lavorando 30 Minuti al Giorno


La crisi morde, il lavoro non c’è oppure è poco, c’è bisogno di guadagnare. Internet offre tantissime possibilità, ma non tutti le sanno cogliere. Oggi andremo alla scoperta di un modo semplice per guadagnare una media di 500 euro al giorno lavorando poco piú di 30 minuti quotidianamente da casa. La solita bufala o catena di Sant’Antonio, non è niente di tutto questo. Se avete pazienza di leggere il resto dell’ articolo capirete come sia facile. L’unico requisito richiesto è quello di avere un po’ di dimestichezza con la scrittura.

Come guadagnare facilmente 500 euro al mese lavorando da casa

Internet ha bisogno sempre di contenuti “freschi”, di novità. Ed ecco che vengono ingaggiate una miriade di persone per scrivere articoli. Si tratta di fare questo. Ci sono dei portali che fanno da intermediari . Partiamo subito iscrivendoci a SCRIBOX. Ogni committente chiede l’articolo e dettaglia come deve essere scritto, gli argomenti da trattare. Voi vi candidate e aspettate di ricevere l’assegnazione del lavoro. Anche Melascrivi è un altro portale del genere. In questo caso non serve candidarvi, l’articolo viene preso in carico da chi è piú veloce. Piú o meno uguale il funzionamento di Great Content.

LAVORARE_DA_CASA

Link sponsorizzati

Quanto si Guadagna

ogni articolo vi fa guadagnare da 1 a 10 euro. Quelli da 1 euro li scrivete in 2-3 minuti, anche perchè si tratta di pezzi da 100 parole, quelli da 500-600 parole richiedono piú tempo. Se riuscite a scrivere 5-7 articoli al giorno sono circa 15 euro guadagnati in pochissimo tempo. Non dovete essere esperti di nulla, basta informarsi su Internet dell’ argomento da trattare e scrivere un articolo, ma non si deve copiare. Basta usare sinonimi ed un po’ di fantasia. Se diventate bravi potete anche riuscire a far parte di una “redazione” ovvero ai committenti piace il vostro stile di scrittura e quindi vi contattano direttamente proponendovi il lavoro.

Cosa serve per guadagnare da subito

dovete iscrivervi ai portali indicati, non c’è bisogno di partita Iva perchè fino a 5000 euro l’anno di guadagno in Italia non serve, basta la ritenuta fiscale da fare l’anno successivo.

Se ti piace Condividi...Share on FacebookTweet about this on Twitter

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>