Come ottenere un Prestito senza Avere la Busta Paga

Link sponsorizzati

Benché si sia registrato un notevole aumento dei contratti a tempo indeterminato negli ultimi mesi per effetto delle novità messe a punto dall’esecutivo Renzi (job acts), il posto fisso rimane un miraggio per molti.
Sono ancora molti gli italiani che continuano a dover chiedere prestiti per far fronte alle spese quotidiane per cui il solo stipendio sembra non bastare più. Come fanno i tanti disoccupati ed i giovani che non hanno un lavoro stabile ad ottenere un prestito qualora necessitino di liquidità?

Link sponsorizzati

Proprio a causa della crisi che attanaglia il nostro Paese, ora è possibile richiedere prestiti anche senza busta paga, senza particolati tipi di garzne. I prestiti per i disoccupati rappresentano una delle poche opportunità di accedere al credito che hanno tante persone che si sono ritrovate senza un impiego. Si tratta di una tipologia di finanziamento che può essere concessa qualora i richiedenti offrano una garanzia alternativa alla busta paga.
prestiti
E’ chiaro che nessuno da in prestito dei soldi senza avere in cambio una garanzia, per cui ci sarà bisogno di una terza persona che faccia da garante. Ad esempio, i richiedenti si possono appoggiare ad un parente, ai propri genitori, fratelli o sorelle che devono essere proprietari di un immobile e che fungano da garante in caso di insolvenza. Se non si possiede una casa la garanzia può essere costituita da quanto percepito mensilmente con l’affitto di suddetti immobili.

Segnaliamo, a riguardo, l’offerta di prestito Special Cash Postepay di Poste Italiane, che può essere richiesta dai titolari di carta Postepay presso qualsiasi sportello di Poste Italiane. Propongono prestiti senza busta paga anche l’istituto di credito Figenpa, la società finanziaria Aliprestito e Banca Intesa San Paolo con Superflash. Consigliamo di contattare per informazioni anche Agos Ducato, raggiungibile tramite il numero telefonico dedicato, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 08:30 alle ore 21:00 ed il sabato dalle ore 08:30 alle ore 17:30 (se non volete perdere tempo e cercarlo, ecco qui il sito per ottenere al volo il numero verde Agos). Una volta scelto il proprio prodotto, la procedura per richiedere il prestito, nella maggior parte dei casi, può essere eseguita
online e l’erogazione della somma spettante avviene, in genere, in 48 ore.
Attenzione ai tassi praticati da banche ed istituti finanziari. Verificate che siano congrui con le vostre possibilità e che non superino i tassi di usura fissati dalla legge, vedi a tal riguardo l’articolo del sole 24 ore su tassi in zona usura e tassi di mora.
Se ti piace Condividi...Share on FacebookTweet about this on Twitter

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *