Quale è la migliore laurea per trovare lavoro

Quale è la migliore laurea per trovare lavoro? Quella di medicina visto che a 5 anni dal conseguimento hanno trovato impiego il 96% degli ex studenti con il 57% che riveste un’occupazione stabile. Sono i dati di Almalaurea che sottolinea come anche ingegneria garantisca a 3 anni dall’ uscita un lavoro sicuro con il 97% dei giovani uscito dall’università che lavora, il 2% è disoccupato e ben il 75% ha un impiego stabile.
I dati si riferiscono però al 2010 con il corso di laurea terminato nel 2005 (5 anni dalla laurea) e nel 2007 (3 anni dalla laurea) quando la crisi ancora non era così pesante come quella dei giorni d’oggi.
Tra chi la spunta e riesce a conseguire un titolo in medicina, spiccano più che in altre facoltà i figli di laureati. Solo il 45% consegue per la prima volta una laurea in famiglia, contro il 75% della media riferita a tutti i corsi di laurea. La percentuale, comunque, viaggia a livelli più alti anche per i dottori in ingegneria: solamente il 58% riporta per la prima volta una laurea in casa.
Lavoro ad un anno dalla laurea: nel 2010 coloro che hanno trovato un impiego dopo soli 12 mesi sono stati il 48,7% e di questi soli il 26,9 ha ottenuto un contratto a tempo determinato per una media retributiva di 1004 euro al mese (dati Almalaurea 2010).