Roaming Cellulari in Europa Abolito si telefona come in Italia

Link sponsorizzati

Da oggi 15 giugno sparisce il roaming telefonico in tutta Europa. Non ci saranno costi aggiuntivi se effettuate o ricevete una chiamata sul vostro cellulare all’ interno dell’ UE. Tutto ciò riguarda anche l’invio e la ricezione degli SMS e soprattutto l’uso dei dati da mobile. Ormai navighiamo su Internet dal nostro cellulare, effettuiamo chiamate da whatsapp, ora non ci sono piú restrizioni.

Se abbiamo una sim ricaricabile con ad esempio 1000 minuti, possiamo usarli anche all’estero e ci verranno scalati nel computo totale. Attenzione però, ci potrebbero essere delle limitazioni.

Per quanto tempo posso telefonare all’ estero

le regole stabilite dall’ ue dicono che dobbiamo passare all’estero meno tempo di quanto si passa nel proprio paese natale. Non ci sono dei limiti ai giorni in cui siamo fuori, l’importante è che non il tempo passato all’estero non sia superiore a quello passato in patria. Se succede l’operatore telefonico potrebbe contattarci e chiedere spiegazioni.

Ci sono dei limiti nel roaming gratuito?

Se a casa avete chiamate illimitate e SMS, si otterrà chiamate illimitate e SMS in roaming nell’UE.

Se in casa si dispone di dati Mobile infiniti o molto economici, l’operatore può applicare un limite (fair use) di salvaguardia dei dati da utilizzare durante il roaming. Se avviene, l’operatore dovrà informare in anticipo di tale limite avvisandol’utente nel caso in cui lo si raggiunge. Tale limite salvaguardia sarà sufficiente a coprire la maggior parte, se non tutte, le vostre esigenze di roaming. Al di là di questa soglia, è possibile continuare a fare il roaming di dati, si è soggetti a un piccolo costo (al massimo € 7,70 / GB + IVA; questo diminuirà gradualmente fino a raggiungere € 2,50 / GB ).

Il nostro consiglio è quello di usare tranquillamente whatsapp, facebook ecc, ma non esagerare nel download dei dati quando si è all’ estero.


Se si superano i limiti della ricarica

se abbiamo superato i limiti dell’ offerta sulla nostra SIM l’operatore può applicare un piccolo supplemento sul consumo di roaming:

  •     3,2 centesimi al minuto di chiamata vocale realizzati (+ IVA)
  •     1 cent per SMS (+ IVA)
  •     € 7,7 per GB di dati (+ IVA) (meno di 1 centesimo per MB)

Quali sono i Paesi in cui il roaming è gratuito

In tutti i 28 paesi dell’Unione Europea, ossia: Austria, Belgio, Bulgaria, Croazia, Cipro, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Irlanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Romania, Slovenia, Slovacchia, Spagna, Svezia, Regno Unito.

Per gli altri paesi dalla European Economic Area (Islanda, Liechtenstein e Norvegia) il roam like at home verrà introdotto poco dopo il 15 giugno.

Al contrario, il roaming gratis non è applicato in Svizzera, che non fa parte dell’Unione Europea. Al momento anche nel REGNO UNITO il roaming è gratuito, la BREXIT ancora non è stata applicata.

MAGGIORI INFORMAZIONI SUL SITO UE.

Se ti piace Condividi...Share on FacebookTweet about this on Twitter

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>